Cosa fare-Your Sub Title Here

Cosa fare-Your Sub Title Here

Cosa fare

LA VIA DELLA LANA E DELLA SETA
Due città accomunate dalla loro importante storia produttiva, unite da un itinerario di trekking che permette di immergersi nelle bellezze naturali dell'Appennino Tosco-Emiliano, ricco di eccellenze e tradizione, e scoprire quanta storia e cultura si nascondono in questo territorio.

Il percorso attraversa borghi, cime e vallate congiungendo due centri storici di grande valore, cresciuti nei secoli grazie alla sapiente gestione delle acque: Bologna, la città della Chiusa e dei canali, per secoli capitale della seta; e Prato, la città del Cavalciotto, delle gore e delle gualchiere, capitale del distretto della lana e del tessile.

PARCO MEMORIALE DELLA LINEA GOTICA
Dal 9 al 24 settembre 1944 il fronte tra Vernio e Barberino di Mugello fu teatro di durissimi scontri fra i granatieri tedeschi del 754° reggimento della 334a divisione di fanteria "Phalange Aphricaine" e gli americani del 133° della 34a divisione "Red Bull", per la conquista del Poggio della Torricella, la cosiddetta "Quota 810", caposaldo della prima Linea Gotica. Sul luogo della battaglia, alla Torricella di San Quirico, è oggi il "Parco Memoriale della Linea Gotica", un'area sempre accessibile dove sono conservate alcune delle difese del caposaldo tedesco in posizione panoramica tra la val di Bisenzio e il Mugello.

PRATO
FIRENZE 
BOLOGNA 
Visitare queste tre splendide città è semplicissimo dalla nostra struttura. 
Con il treno potrete raggiungere Prato in 20 minuti mentre Firenze e Bologna in soli 40 minuti.
Quando tornete noi vi aspetteremo con piatti prelibati, oppure un rinfrescante bagno in piscina.
E' possibile richiedere il servizio navetta gratuito fino alla stazione ferroviaria di Vernio-Montepiano-Cantagallo.